The revolution of assisted reproduction: sperm cells from bone marrow

Articoli con tag “procrezione

Girl power tra gli scimpanzé

Fino a poco tempo fa erano considerati solo dei lontani parenti del genere umano. Si è poi scoperto che gli scimpanzé non solo sono intelligenti, hanno uno sguardo quasi umano e sono in grado di svolgere compiti relativamente complessi, ma sono anche dotati di diverse culture.
Si è scoperto inoltre che le culture degli scimpanzé sono basate sulle femmine. Gli scimpanzè conoscono il “girl power” ben prima delle Spice Girls.

(altro…)

Annunci

Debelleranno la sterilità e forse renderanno le donne in grado di procreare completamente da sole

La notizia potrebbe piacere ad una certa componente integralista del nostro pubblico femminile (o magari a qualche coppia di ragazze innamorate che sognano una vita d’amore e un figlio): non è impossibile infatti che in futuro una donna possa avere un figlio senza alcun contributo maschile.

(altro…)


Nel midollo osseo c’ è il segreto della fertilità: Ulteriori scoperte per la vita

Corriere della Sera

03/08/2005

G.Remuzzi

Lo studio pubblicato su Cell e destinato a rivoluzionare uno dei dogmi della medicina la fertilita femminile non è litata esistono le cellule staminali degli ovociti

«Urano è il cielo stellato,figlio di Gea. E Gea viene dal Caos. Urano sposa la madre, ma è geloso dei figli. Gea per proteggerli si allea con Crono, che mutilerà Urano dei genitali. il sangue di Urano cade sulla terra e dà vita ai Giganti e alle Erinni». Come è possibile? Forse perché nel sangue — dice la mitologia c’è lo sperma, che si forma nel midollo osseo e dal midollo passa nel sangue. Mito che un po’ si lega a un mistero (fra i tanti) della medicina di oggi. (altro…)


Sperma dal midollo osseo delle donne. La donna può autoriprodursi?

In Inghilterra sono in corso delle ricerche che permetterebbero di creare sperma dal midollo spinale delle donne. Sembra dunque che in futuro le donne possano diventare autosufficienti nella procreazione.

Il Porfessor Karim Nayernia, partendo dalle cellule staminali del midollo è riuscito a produrre delle cellule progenitrici degli spermatozoi. Facendo poi crescere in laboratorio tali cellule addizionate di vitamina A, ha riscontrato la produzione di cellule spermatogonali, ovvero cellule che dovrebbero evolvere in sperma. (altro…)