The revolution of assisted reproduction: sperm cells from bone marrow

Ultima

Fecondazione artificiale: spermatozoi da staminali..Quando la notizia viene affrontata in modo differente..

Questo è l’articolo che ho scovato su www.nanopress.it.. cosa ne pensate del modo in cui è affrontata la notizia?

Notate qualche differenza rispetto alle altre fonti..???

Secondo me l’impatto è del tutto diverso..leggere un articolo il cui titolo è: “Maschi addio!” e leggerne uno il cui titolo è:

” Fecondazione artificiale: spermatozoi da staminali” a parere mio cambia completamente il presupposto di chi legge la notizia..

Qui di seguito l’articolo

Fecondazione artificiale: spermatozoi da staminali

Giovedì, 9 Luglio 2009.

Spermatozoi Gran BretagnaIn Gran Bretagna l’Università di New Castle ha creato per la prima volta nel mondo in assoluto lo sperma artificiale, partendo dalle cellule maschili staminali. La scoperta è di portata rivoluzionaria assoluta. Il laboratorio del Northeast England Stem Cell Institute è certo che saranno create nuove opportunità di sperimentazione per la terapia della infertilità maschile, con le nuove tecniche di procreazione assistita medicalmente e per andare oltre superandosi nella scienza oltre ogni limite, si potrebbero presumere delle cellule riproduttive spermatiche formate a partire dalle cellule staminali femminili.

Leggi il resto di questa pagina »

Sperma dal midollo osseo delle donne. La donna può autoriprodursi?

In Inghilterra sono in corso delle ricerche che permetterebbero di creare sperma dal midollo spinale delle donne. Sembra dunque che in futuro le donne possano diventare autosufficienti nella procreazione.

Il Porfessor Karim Nayernia, partendo dalle cellule staminali del midollo è riuscito a produrre delle cellule progenitrici degli spermatozoi. Facendo poi crescere in laboratorio tali cellule addizionate di vitamina A, ha riscontrato la produzione di cellule spermatogonali, ovvero cellule che dovrebbero evolvere in sperma. Leggi il resto di questa pagina »

Maschi addio, lo sperma arriva dal midollo osseo delle donne – LASTAMPA.it

La ricerca ai primi stadi di scienziati inglesi apre inquietanti scenari

ROMA

Cari uomini, addio. Dopo avere raggiunto la parità dei sessi, ora le donne attuano il sorpasso “definitivo” nei confronti del maschio, rendendosi autonome nell’unica cosa che, fino ad oggi, non potevano fare: autofecondarsi. Una prospettiva “estrema”, che nel prossimo futuro potrebbe non essere così fantascientifica dopo la scoperta fatta dagli scienziati inglesi dell’università di Newcastle Upon Tyne, che hanno scoperto un modo per trasformare le cellule staminali del midollo osseo femminile in sperma, tagliando di fatto il maschio fuori dal processo di creazione della vita. Leggi il resto di questa pagina »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: